torna all'Home Page
   
lunedì 22 maggio 2017
 
Il Prof. Luigi Di Bella
 
  Contiene 752 articoli  
  News  
  Rassegna stampa  
  testimonianze  
  relazioni mediche  
  Rassegna scientifica  
  Diritto e Giurisprudenza  
  Editoriale  
  dedicato a  
 
 
Glossario
Ricerca per lettera iniziale:
a - b - c - d - e - f - h - m - n - p -
t -
 
Contatti
tel: 055 7330595
fax: 055 353345
0187 563172
e-mail: atsat@mediastaff.com
Contribuire alle attività di A.T.S.A.T.

I servizi e gli aiuti che A.T.S.A.T. cerca di offrire ai malati e alle loro famiglie sono completamente gratuiti. l'Associazione si finanzia soprattutto attraverso le quote dei soci, contributi di privati e aziende.

Per continuare ad offrire ai malati la sua opera A.T.S.A.T. ha quindi bisogno del tuo aiuto: se credi alle finalità della nostra associazione e nella libertà di cura puoi contribuire:

  • associandoti
  • attraverso un libero contributo
  • attraverso un lascito
  • prestando la tua attività come volontario
Contribusci all'attività di A.T.S.A.T.
Associarsi ad A.T.S.A.T.

Quote associative (non deducibili)

€ 30 (annue)

 

Contributi (fiscalmente deducibili)

Puoi sostenere le attività di A.T.S.A.T. attraverso un contributo in denaro a tuo nome o della tua famiglia, in memoria di una persona cara, in occasione di ricorrenze, lauree o matrimoni.

A.T.S.A.T. è una Organizzazione di Volontariato iscritta nel Registro generale della Regione Toscana ed è riconosciuta come ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale). Pertanto le donazioni in favore di A.T.S.A.T. consentono benefici fiscali sia alle persone fisiche, sia alle imprese.

Per usufruire delle agevolazioni fiscali è necessario specificare, al momento della donazione, che trattasi di "libero contributo a ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale)" come previsto dal DPR 917/86, in particolare:

  • le persone fisiche che effettuano erogazioni liberali in denaro, di importo non superiore a € 2.065,83, possono usufruire di una detrazione Irpef pari al 19% di detta erogazione (art. 13-bis lett. i-bis) DPR 917/86);
  • le imprese, società o enti commerciali in genere possono dedurre donazioni per un importo non superiore a € 2.065,83, se eccedente, al 2% del reddito di impresa assunto al netto delle erogazioni liberali (articolo 65 c. 2 DPR 917/86);

Puoi inviare il tuo contributo tramite:

  • assegno bancario o circolare non trasferibile intestato a: A.T.S.A.T. Onlus da far pervenire ad A.T.S.A.T. - Associazione Toscana Sostegno Ammalati di Tumore Onlus - Via Paisiello, 5/A- Firenze;
  • versamento sul c/c postale n° 21673504 intestato a Associazione A.T.S.A.T. - Associazione Toscana Sostegno Ammalati di Tumore Onlus - Via Paisiello, 5/A- Firenze;

Lasciti

Nel tuo testamento ricordati di A.T.S.A.T., anche un piccolo lascito è importante per aiutare gli ammalati di cancro.

Se vuoi lasciare parte dei tuoi beni ad A.T.S.A.T, puoi essere sicuro che l'intero ammontare del tuo lascito sarà interamente utilizzato per finanziare le nostre attività. Infatti i lasciti ad A.T.S.A.T. quale ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale) non sono soggetti ad alcuna imposta di successione.

 
<<:: Pagina precedente

 
Cerca su Atsat.it


nel sito
nell'archivio articoli

Tutte le parole
Ogni parola
Frase esatta


Ultimi 5 articoli

 

 




Area Riservata
 

Newsletter A.T.S.A.T.
 

Segnala ad un amico
Nome mittente

 

Nome destinatario

 
e-mail destinatario
   
   
   
 

Risoluzione minima 800 x 600 - copyright 2002-2003 A.T.S.A.T. Onlus Firenze
web design by Mediastaff Web Solutions La Spezia in memoria di Susi

Condizioni d'utilizzo| Informativa sulla Privacy