torna all'Home Page
   
martedì 17 ottobre 2017
 
Il Prof. Luigi Di Bella
 
  Contiene 752 articoli  
  News  
  Rassegna stampa  
  testimonianze  
  relazioni mediche  
  Rassegna scientifica  
  Diritto e Giurisprudenza  
  Editoriale  
  dedicato a  
 
Leggi un articolo estratto a sorte
 
Glossario
Ricerca per lettera iniziale:
a - b - c - d - e - f - h - m - n - p -
t -
 
Contatti
tel: 055 7330595
fax: 055 353345
0187 563172
e-mail: atsat@mediastaff.com

News

Un’occasione per dare il punto della situazione sulla contestata terapia anti-cancro che tanto fece discutere l’Italia alla fine degli anni ‘90
Il dottor Giuseppe Di Bella ha partecipato al convegno sulle medicine convenzionali e complementari

La terapia, a base di somatostatina, bromocriptina, soluzione ai retinoidi, vitamina E melatonina è passata alla storia come MdB, Metodo di Bella. Il figlio del famoso scienziato, a San Marino per partecipare al convegno sulle medicine convenzionali, ha rilevato “i recenti riconoscimenti arrivati dalla comunità medica internazionale”. Al World Cancer Congress di Singapore la relazione è stata accettata, inserita nel programma del Congresso, pubblicata agli atti. I riscontri clinici rappresentati da 553 casi, tra 22 tipi più frequenti di tumore, sono per la prima volta pubblicati dalla Med–Line, la banca dati scientifica on-line più autorevole. Nel video l’intervista al dott. Di Bella

Sara Bucci

San Marino TV 23/10/2010
http://www.sanmarinortv.sm/attualita/default.asp?id=35&id_n=47873
   
  stampa quest'articolo
<<:: Pagina precedente invia l'articolo ad un amico

 

 

 

Cerca su Atsat.it


nel sito
nell'archivio articoli

Tutte le parole
Ogni parola
Frase esatta


Ultimi 5 articoli

 

 




Area Riservata
 

Newsletter A.T.S.A.T.
 

Segnala ad un amico
Nome mittente

 

Nome destinatario

 
e-mail destinatario
   
   
   
 

Risoluzione minima 800 x 600 - copyright 2002-2003 A.T.S.A.T. Onlus Firenze
web design by Mediastaff Web Solutions La Spezia in memoria di Susi

Condizioni d'utilizzo| Informativa sulla Privacy